rotate-mobile
Calcio

Coppa Italia Serie D, il Caldiero avanza agli ottavi: Levico battuto dopo i calci di rigore

I gialloverdi proseguono nella competizione, trionfando dopo la lotteria dei tiri dagli undici metri. Protagonista il portiere Kuqi, che riesce a sventare tre penalty degli ospiti. Nel prossimo turno sfida alla Virtus Ciserano

Il Caldiero aggiunge un'altra perla alla sua storia, avanzando agli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D.

Per vincere la sfida dei sedicesimi contro il Levico non sono bastati i tempi regolamentari, ma si è deciso tutto ai calci di rigore.

Come riportato dall'Ufficio Stampa del Club gialloverde, i novanta minuti vengono caratterizzati da tanto possesso palla ma poche occasioni da gol. Le due formazioni quasi si annullano, consapevoli anche dell'importante posta in palio. La chance più ghiotta del primo tempo è per Tamponi, che spreca malamente sotto porta. Dall'altra parte Viviani salva una situazione di pericolo nella propria area di rigore, intercettando un assist quasi a colpo sicuro. Nella ripresa si registrano un paio di episodi degni di nota. Al 10' Kuqi devia l'interessante conclusione di Grezzani. Quasi a fil di sirena invece viene annullato un gol a Moscatelli per un fuorigioco dubbio. 0 a 0 al termine delle due frazioni, perciò a decretare la vincitrice ci pensa poi la lotteria dagli undici metri. Diversi gli errori dal dischetto, con Kuqi che si esalta. Il portiere italiano di origini albanese respinge il penalty di Stanghellini, costringe all'errore Piacente ed infine sigilla la qualificazione con un balzo felino sul tiro di Sinani.

La squadra di Chiecchi passa così il turno e avanza ancora nella competizione. Agli ottavi di finale, in programma il prossimo 5 gennaio, ci sarà un'altra gara secca sul campo della Virtus Ciserano, capace di espugnare il terreno del Delta Porto Tolle per 0 a 2.

Di seguito il tabellino dettagliato dell'incontro:

CALDIERO TERME - LEVICO TERME 3-2 d.c.r. (0-0)

Caldiero Terme: Kuqi, Lerco, Baldani, Viviani, Cacciatore, Baschirotto, Peli (36’ st Zerbato), Martone (38’ st Moscatelli), Tamponi (15’ st Rossignoli), Manarin (30’ st Cherubin), Zanazzi (20’ st Boldini). All: Chiecchi.

Levico Terme: Circio, De Nardi (36’ st Davi), Ceraso (42’ st Scaglione), Peruzzi, Stanghellini, Diallo, Casalini, Rinaldo, Sinani, Grezzani (16’ st Torregrossa), Andreasic (28’ st Piacente). All: Rastelli.

Arbitro: Cevenini di Siena

Assistenti: Laici di Valdarno e Puccini di Pontedera

Sequenza rigori: Viviani gol (C), Stanghellini parato (L), Moscatelli palo (C), Peruzzi gol (L), Baltdani gol (C), Piacente alto (L), Cacciatore gol (C), Torregrossa gol (L), Zerbato parato (C), Sinani (parato)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie D, il Caldiero avanza agli ottavi: Levico battuto dopo i calci di rigore

VeronaSera è in caricamento