rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Politica

Bricolo parla come Tosi "Dobbiamo fare di pi"

Il presidente dei senatori leghisti: "I cittadini ci chiedono risposte concrete giorno per giorno"

Dello stesso partito, ma in questo momento molto lontani. Federico Bricolo, presidente dei senatori leghisti al Senato, avrebbe portato il "caso Tosi" in un Consiglio federale di qualche settimana fa in via Bellerio. Il sindaco veronese sarebbe reo di affrontare temi di carattere nazionale travalicando i confini della propria città. Criticando anche i tagli agli Enti locali e l'operato del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Oggi, però, una dichiarazione in cui si potrebbero trovare forti assonanze con le uscite "antipremier" tosiane di questi giorni: "La maggioranza ha i numeri per andare avanti, ma siamo consapevoli che questo non basta - ha affermato Bricolo - I cittadini ci chiedono risposte concrete giorno per giorno ed è quello che noi vogliamo fare. Senza nessun aiuto da parte delle opposizioni - ha continuato l'esponente del Carroccio conversando con i giornalisti a palazzo Madama - stiamo lavorando a un decreto che, tra l'altro, andrà ad abbattere la burocrazia per semplificare la vita alle famiglie e alle nostre imprese".

I numeri ci sono, ma bisogna fare di più. Un concetto simile lo espresse anche Tosi il 19 settembre, per fare uno tra molteplici esempi possibili. Ai microfoni de La Telefonata, programma condotto da Maurizio Belpietro, dichiarò: "L’alleanza Lega-Pdl resta saldissima, è l’unica che oggi può reggere. Ma bisogna dare una scossa, non si può vivacchiare per un anno e mezzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bricolo parla come Tosi "Dobbiamo fare di pi"

VeronaSera è in caricamento