menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bovolone, ambulanti sul piede di guerra per il mercato settimanale

La decisione del consiglio comunale di spostare i banchetti in piazza Aldo Moro trova subito la dura risposta di Fiva e Anva: " L’amministrazione ha agito in modo inspiegabile”

Ambulanti Fiva-Confcommercio e Anva-Confesercenti sul piede di guerra dopo la decisione assunta ieri sera dal Consiglio comunale di Bovolone di spostare definitivamente il mercato settimanale in piazza Aldo Moro

“Una decisione sconcertante, frutto d’interessi che non hanno nulla a che vedere con quelli dei commercianti, presa senza aver ascoltato le organizzazioni di categoria,  i negozianti su area fissa e gli operatori su area pubblica”, sottolineano le due organizzazioni.

La planimetria del nuovo mercato oltretutto è ridicola e sicuramente andrà a penalizzare gli operatori e i frequentatori del mercato stesso. Inevitabilmente ci saranno ripercussioni negative anche per le attività del centro di Bovolone, che beneficiavano della presenza di gente tra i banchi”. 

“Non è questo il modo di fare – concludono Fiva e Anva - visto che sono in ballo gli interessi di oltre un centinaio di aziende e che la maggior parte delle stesse imprese commerciali in sede fissa volevano che il mercato restasse in centro per garantire più vitalità e indotto economico. L’amministrazione ha agito in modo inspiegabile”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento