Job Meeting: come avvicinarsi al mondo del lavoro

Colloqui di lavoro simulati e come scrivere un cv, la formazione per gli studenti delle scuole superiori organizzata dalla Camera di Commercio e dall’Ufficio Scolastico Provinciale

immagine generica

Colloqui di lavoro simulati e come scrivere un cv, ecco la formazione per gli studenti delle scuole superiori organizzata dalla Camera di Commercio di Verona e dall’Ufficio Scolastico Provinciale scaligero. Oggi nell’auditorium della Camera di Commercio si è tenuto il Job Meeting con 7 scuole scuole della città di Verona e della provincia e una quarantina di classi collegate in streaming.

Hanno partecipato i licei Dal cero e Don mazza, e gli istituti tecnici Silva Ricci, Marco Polo, Fermi, Sacra Famiglia e San Micheli.  

“Abbiamo realizzato con l’Ufficio scolastico Provinciale un momento di formazione – spiega Cesare Veneri, Segretario Generale della Camera di Commercio – smart per avvicinare con leggerezza gli  studenti delle scuole superiori al mondo del lavoro. Il colloquio di lavoro è un momento vissuto con difficoltà, uno dei primi veri esami nella vita dei giovani e va affrontato con serenità, magari avendo già un’idea di massima di come si svolgerà. Un altro importante strumento di comunicazione tra giovani in cerca di lavoro e imprese e studi professionali è il curriculum vitae: redigerlo in modo che sia diretto, efficace e colpisca il selezionate è un compito non semplice. Anche su questo gli studenti vanno formati”.

L’orientamento al lavoro rientra tra le funzioni delle Camere di Commercio che, in quanto espressione delle categorie economiche, sono tra gli enti più accreditati per svolgere questa attività di avvicinamento tra mondo delle imprese e scuola.

“Questa iniziativa congiunta tra l’Ufficio Scolastico Provinciale e la Camera di Commercio di Verona – prosegue Veneri - è volta a intensificare significativamente le relazioni tra il sistema della formazione e il mondo imprenditoriale, finalizzato non solo a elevare il grado di occupazione, ma anche a migliorare qualitativamente l’incontro domanda/offerta per soddisfare attese di giovani talenti e imprese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, studio veronese rivela: «Disagio psicologico per il 90% degli operatori sanitari»

  • Guardia di finanza: pubblicato il bando di concorso

  • Virus e istruzione, l'Istituto superiore di sanità: «A scuola solo il 2% del totale dei focolai»

  • Il cibo è di tutti: nasce a Verona il nuovo percorso "CLab" contro lo spreco alimentare 

  • Quali sono le soft skills più richieste nel 2021? Come apprenderle

  • Servizio Civile Universale: come presentare domanda

Torna su
VeronaSera è in caricamento