Formazione

Pronto a partire il corso di formazione gratuito per colf e badanti

Il corso è promosso dallo sportello per l’assistenza familiare del Distretto 3 di Legnago - Azienda Ulss 9 Scaligera con il supporto organizzativo di ACLI Verona, con il sostegno di Nuova Collaborazione (Associazione Nazionale Datori di Lavoro Domestico) e il supporto organizzativo di Promos

Il 13 luglio partirà la formazione gratuita per persone che svolgono o vogliono svolgere attività di colf e badante, in particolare nel Distretto 3 della Pianura Veronese.

Il corso è promosso dallo sportello per l’assistenza familiare del Distretto 3 di Legnago - Azienda Ulss 9 Scaligera con il supporto organizzativo di ACLI Verona, con il sostegno di Nuova Collaborazione (Associazione Nazionale Datori di Lavoro Domestico) e il supporto organizzativo di Promos. Il corso, inoltre, darà accesso all'esame di certificazione per l'iscrizione all'Albo Nazionale Unico Ebincolf.

Questo percorso formativo è la prima iniziativa formativa dello Sportello che ha iniziato, nello scorso settembre, le attività per il pubblico nei Comuni di Bovolone e Angiari, grazie a un'azione sinergica tra Comuni, Azienda ULSS 9 Scaligera e cooperativa Energie Sociali onlus.
Lo Sportello, a cui possono riferirsi tutti i cittadini dei Comuni del Distretto 3, è nato per favorire la domiciliarità, un punto di incontro tra chi ha bisogno di un'assistente familiare e le persone che intendono intraprendere questa professione.

Per professionalizzare chi già lavora e formare chi vorrebbe farlo, arriva ora il corso gratuito che si terrà a Bovolone, a Palazzo Salvi (in Piazza Costituzione, 1) e al Centro Ricreativo Caltrane Canton (in via Salvatore Quasimodo, 74), grazie alla Pro Loco del Comune di Bovolone che ha dato la disponibilità degli spazi.
Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a tutti, con la possibilità di accesso all'esame di certificazione riconosciuto a livello nazionale per chi ha determinati requisiti lavorativi.

Tutte le informazioni sulle iscrizioni si possono chiedere alla segreteria Acli Verona: tel. 045.9275000; mail: segreteria@acliverona.it.
Le richieste di iscrizione devono essere effettuate entro lunedì 11 luglio via mail all’indirizzo: segreteria@acliverona.it ; oppure di persona giovedì 7 luglio dalle ore 15 alle ore 17 all’ACLI di Bovolone in Via Giuseppe Garibaldi, 23.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto a partire il corso di formazione gratuito per colf e badanti
VeronaSera è in caricamento