"Sei nel posto giusto", open day a Nogara con più di 300 colloqui di lavoro

In tre giorni, sei ore di incontri, quattordici aziende partecipanti e dieci candidati già selezionati. Il sindaco di Nogara Pasini: «Un appuntamento che funziona»

Un colloquio di lavoro durante "Sei nel posto giusto"

Più di trecento colloqui, sei ore di incontri, quattordici aziende e dieci candidati già selezionati. Sono i numeri dell'Open Day di "Sei nel posto giusto", il progetto dedicato all'orientamento al lavoro ideato dal Comune di Nogara e Ball Beverage Packaging Italia, che si è concluso ieri, 13 aprile.
Una tre giorni che ha messo al centro il futuro del mondo del lavoro, l'evoluzione delle professioni ibride e le necessità delle imprese alla ricerca di nuove leve da inserire in azienda ma che faticano a trovare i profili idonei. Da una parte il mismatching, ovvero la non corrispondenza tra le necessità della domanda e le competenze dell'offerta, a cui si aggiunge un fattore essenziale: l'importanza di un colloquio efficace. E se da una parte le competenze digitali, informatiche e linguistiche sono ancora merce rara (un italiano su quattro ad esempio non supera un colloquio per scarsa conoscenza dell’inglese), le abilità comunicative durante le fasi di selezione sono il fattore che fa la differenza. Il tono della voce e il linguaggio del corpo (postura, sguardo, movimenti delle gambe e delle mani) da soli valgono il 93% della comunicazione, a dimostrazione del fatto che la quasi totalità dei messaggi in un colloquio sono non verbali.

Ma cosa stanno cercando le aziende? Operatori di magazzino, periti chimici e meccanici, diplomati tecnici, addetti alla logistica, addetti all’area commerciale e al coordinamento del prodotto. Non solo, le competenze trasversali come adattabilità, creatività, pianificazione del tempo e delle risorse e la capacità di comunicare in modo convincente sono i fattori che fanno la differenza per diventare il candidato ideale.
Profili tecnici, quindi, che hanno attirato l'attenzione di un numeroso gruppo di candidate, un segnale che evidenzia come le professioni tradizionalmente orientate agli uomini si stanno evolvendo e aprendo a una platea di profili più ampia.

Al palazzetto dello sport di Nogara i primi candidati sono arrivati poco dopo le 9 e curriculum alla mano hanno incontrato le aziende partner con l'obiettivo di farsi conoscere e, soprattutto, ricordare.

Sei nel posto giusto si conferma un appuntamento che funziona - ha commentato il sindaco di Nogara Flavio Pasini - Piace alle aziende e alle amministrazioni che hanno creduto nel progetto diventando nostri partner, e piace ai cittadini che all'Open Day hanno colto l'occasione di incontrare in un solo giorno 14 aziende del loro territorio. Significa che il messaggio lanciato dal progetto è di coesione tra i colleghi amministratori e di collaborazione concreta tra istituzioni e mondo delle imprese. Molte aziende infatti hanno già oggi trovato nuovi profili da inserire in azienda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 21 al 23 febbraio 2020

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

Torna su
VeronaSera è in caricamento