menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Innovazione e creativit, la forza di Clab Comunicazione

Innovazione e creativit, la forza di Clab Comunicazione

Innovazione e creativit, la forza di Clab Comunicazione

L'agenzia veronese ricever a Milano il premio Special Star per un progetto legato a Isap Packaging

Ancora un riconoscimento per Clab Comunicazione, l’agenzia di pubblicità e media relations sacaligera che il prossimo 31 maggio riceverà, a Milano, il Premio “Special Star” per la direzione creativa di un progetto strategico realizzato nel 2010 per il lancio del prodotto Satispack della Isap Packaging. Il progetto, studiato per la nota azienda veronese specializzata in stoviglie monouso e packaging ortofrutta, era in lizza al concorso nazionale MediaStar cui partecipano le più importanti agenzie di pubblicità italiane.

Già nel 2010 l'agenzia aveva portato a casa un altro importante riconoscimento "Special Star" vincendo la sezione riservata al packaging design con le etichette create per l'azienda vitivinicola sarda Surrau. Mentre nel 2009, sempre a proposito d’etichette d’eccellenza, Clab Comunicazione ricevette, proprio qui a Verona nell'ambito del Vinitaly, il premio internazionale di design per la progettazione del “vestito” creato ancora una volta per i vini Surrau.

Clab Comunicazione opera in tutto il nord Italia ma ha clienti anche nelle Isole e si sta distinguendo nel panorama delle agenzie per i numerosi premi ricevuti. Fondata nel 2004 da un gruppo di professionisti veronesi, (Gianluca Adami, copywriter, Nicola Tomelleri e Alberto Conti, direttori creativi, Patrizia Adami giornalista professionista) un team di figure complementari con ampia esperienza in ciascun ambito di appartenenza che si è specializzato in comunicazione strategica ad ampio raggio, e possiede un portfolio clienti dove s’individuano marchi significativi come Pellini Caffè, Isap Packaging, Bauli, Doria, Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, cofondata da Matteo Marzotto, Imaforni e il brand della Valanga azzurra, Rent and Go.

Associata Unicom (Unione delle Imprese di Comunicazione) negli anni ha dato vita ad un ampia squadra (quattordici persone tra consulenti di comunicazione, creativi, graphic designer, web designer, PR e PR digitali), ora ha deciso il grande salto in maniera assolutamente coerente alla propria crescita, entrando in Confindustria Verona.

“Siamo entrati in Confindustria perché ci sentiamo un’impresa produttiva che fornisce servizi specializzati e, nel contempo, dà lavoro ai giovani professionisti. In assoluta controtendenza, abbiamo ritenuto importante in questo momento difficile, investire in risorse umane per poter essere al fianco delle aziende che hanno bisogno di esprimersi attraverso la comunicazione strategica e riteniamo altrettanto fondamentale conoscere dall’interno le reali esigenze delle imprese che operano nel territorio” – spiega il presidente di Clab Comunicazione, Gianluca Adami, 41 anni, che si occupa della direzione strategica. - “Riteniamo che in questa fase storica il dialogo tra agenzia di comunicazione e impresa debba essere molto stretto, soprattutto in un momento in cui gli investimenti devono portare profitto”.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento