Cronaca Lazise / Via Gardesana

Hashish, marijuana e cocaina nascoste sotto i tappetini dell'auto: tre arresti

Una ventiquattrenne polacca e due marocchini sono stati fermati dai carabinieri mentre si trovavano a bordo di un'Opel Corsa. La perquisizione ha portato alla luce le sostanze stupefacenti presenti nel veicolo e ha fatto scattare le manette per i tre, che ora si trovano in carcere in attesa del magistrato

Un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione del traffico di stupefacenti, ha portato all'arresto da parte dei carabinieri di una cittadina polacca residente a Lazise e due marocchini. 

La ventiquattrenne e i due uomini, sono stati fermati a Monzambano mentre si trovavano a bordo di un'Opel Corsa. La perquisizione ha permesso di portare alla luce cinque panetti di hashish per un totale di 478 grammi, tre etti di marijuana e mezzo di cocaina in un involucro di cellophane. La droga era stata occultata sotto i tappetini dell'autovettura. 

Le successive perquisizioni hanno poi portato al rinvenimento di altri tre grammi di hashish. Dopo le formalità di rito, per gli arrestati si sono spalancate le porte del carcere di Mantova, dove sono a disposizione del magistrato di turno. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish, marijuana e cocaina nascoste sotto i tappetini dell'auto: tre arresti

VeronaSera è in caricamento