Cronaca San Bonifacio

Beccato a vendere marijuana ad un 50enne, pusher finisce in manette

I carabinieri di San Bonifacio tenevano sotto controllo il 41enne da un po' di tempo e nel pomeriggio di venerdì lo hanno arrestato con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Da qualche tempo era controllato a distanza dai carabinieri della stazione di San Bonifacio e alla fine il 41enne nigeriano, al quale era stato rilasciato il permesso di soggiorno per motivi umanitari, è finito in manette. 
Secondo quanto riferito dall'Arma, l'operazione è scattata nel pomeriggio di venerdì e avrebbe consentito ai militari di bloccare lo straniero durante la vendita, insieme ad un acquirente. Arrestato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il 41enne sarà sottoposto a giudizio, mentre il compratore, un 50enne di San Bonifacio, è stato segnalato quali assuntore, dopo essere stato trovato in possesso di 10 grammi di marijuana che è stata sequestrata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato a vendere marijuana ad un 50enne, pusher finisce in manette

VeronaSera è in caricamento