IMU anche per le scuole religiose. Tosi: sbagliata la sentenza della Cassazione

Le scuole paritarie non devono pagare l'IMU. A sostenerlo è il sindaco Flavio Tosi che si contrappone così alla recente decisione della Cassazione in merito. Il Comune di Verona garantirà le risorse necessarie a tutti gli istituti religiosi

“Il Comune di Verona, oltre a ritenere sbagliata la decisione della Cassazione, riconoscerà alle scuole paritarie presenti sul territorio le risorse necessarie per garantire la loro continuità lavorativa”. Questa la posizione del Sindaco Flavio Tosi in merito alla recente sentenza della Corte di Cassazione di imporre alle scuole religiose il pagamento dell’Imu.

Le scuole paritarie veronesi offrono un servizio capillare importante sul nostro territorio, garantendo lo stesso servizio delle scuole pubbliche, a pari qualità formativa e con la metà dei costi. Riconosciute come un servizio formativo paritario, queste scuole dovrebbero operare in uguaglianza di risorse e supporti statali riconosciuti. Nella realtà, invece, questo non è mai avvenuta ed ora, con questa sentenza, si rischia di far pagare loro anche la tassazione sugli immobili. Una decisione che porterà solo alla chiusura di queste strutture, decretando la fine del loro importante lavoro a supporto del servizio offerto dalla scuola pubblica. Auspico che al più presto il Governo intervenga a correzione della decisione presa dalla Cassazione e che la Regione oltre alle proteste verbali riconosca effettivamente delle risorse per garantire aiuti in favore delle scuole paritarie del Veneto”.

Potrebbe interessarti

  • Problemi di ricezione con il digitale terrestre? Ecco "Help Interferenze"

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • Cosa fare a Verona e in provincia nel weekend del 13 e 14 luglio

  • Acqua negata a due ciclisti e il caso spopola sui social e sulla stampa

  • Violento scontro tra auto e moto: in codice rosso un uomo di 45 anni

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

Torna su
VeronaSera è in caricamento