rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca

Test anti droga, in 27 dicono s a Pastorello

Gli esami si effettueranno la settimana prossima, primo della lista Pastorello

In ventisette, tra consiglieri e assessori, hanno accolto la proposta del presidente del consiglio provinciale Antonio Pastorello e si sottoporranno al test anti droga, in nome della trasparenza che deve contraddistinguere i comportamenti e l'operato di un amministratore pubblico.

Tra di loro i consiglieri Milan e Caldana (Idv), Marzotto, Rossi e Terrilli (Udc), Leso (Pd), Gazzoni, Albanese, Dal Cero, Melotti, Martelletto (Pdl), Venturi, Castelletti, Bodini, De Beni, Rigo, Pescarin, Bertoldo, Cazzola, Zanotto, Grezzani, Falco, Brunelli, Fabbro (Lega). Due gli assessori: Luca Coletto (lega) e Ruggero Pozzani (PD).

Nessun rimborso previsto, il test delle urine e sui capelli sarà pagato personalmente da chi vi si sottoporrà.

Durante il consiglio provinciale è stata anche approvata la mozione di Pdl e Lega in difesa del crocifisso nelle scuole che sosterrà ricorso del governo contro la Corte Europea. Prima della votazione sono usciti dall’aula il PD e il consigliere Giuseppe Campagnari (La Sinistra),

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test anti droga, in 27 dicono s a Pastorello

VeronaSera è in caricamento