Accusati di aver pilotato una gara d'appalto, condannati 3 dirigenti Ulss

La giustizia civile si era già pronunciata contro i tre imputati, ora condannati anche in ambito penale. La vicenda ruota attorno alla ricerca di un nuovo gestore del software usato dal Servizio Dipendenze (SerD)

Foto generica di repertorio

Dopo la sentenza negativa della giustizia civile, sono arrivate le condanne anche nell'ambito penale.
Nel maggio 2016, tre medici e dirigenti dell'allora Ulss 20 furono arrestati con l'accusa di tentata concussione e turbativa d'asta. In quasi quattro anni, si è giunti alla prima sentenza per i tre ed è una sentenza di condanna. Giovanni Serpelloni, Maurizio Gomma e Oliviero Bosco sono stati giudicati colpevoli dei reati a loro imputati. Serpelloni è stato condannato a sette anni e sei mesi di carcere e a versare 20mila euro di provvisionale alla Ulss per cui lavora. Gomma è stato condannato a sei anni e sei mesi, Bosco a quattro anni e quattro mesi, come riportato dal Corriere di Verona.
Insieme ai tre medici, erano imputati anche tre manager di aziende privati, i quali non hanno ricevuto nessuna pena.

In sostanza, i tre condannati avrebbero pilotato la gara d'appalto con cui trovare un nuovo gestore per il software usato dal Servizio Dipendenze (SerD). A causa di questa accusa, Serpelloni era stato anche licenziato dall'Ulss, venendo poi reintegrato grazie ad una decisione presa dal Tribunale del Lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insoddisfatti per la sentenza i legali dei tre medici, i quali hanno annunciato che la impugneranno in appello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Aifa autorizza la sperimentazione sul vaccino anti Covid-19: si farà a Verona

  • Il post Facebook del sindaco di Verona Sboarina sul virus e gli sbarchi dei migranti

  • Scuola, ecco il calendario per il Veneto: si parte il 14 settembre, si chiude il 5 giugno

  • Orologio da 40 mila euro rubato in gioielleria a Verona: padre e figlio in manette

  • Coronavirus: boom di contagiati in Veneto, fra cui pochi veronesi

  • Morto a 37 anni sulla A22, l'appello della moglie: «Cerco testimoni dell'incidente»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento