rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Tenta di investire vigile Denunciato 35enne

Una multa ha fatto infuriare l'uomo che prima ha insultato e poi fuggito

È stata sufficiente una multa per far perdere la calma ad un 35enne originario della Guinea Bissau ma regolarmente residente a Verona, che prima ha insultato l’agente di Polizia municipale che stava controllando la sua auto in sosta, arrivando poi a tentare di investirla pur di riuscire a fuggire.

“Un fatto molto grave” il commento del comandante Luigi Altamura “fortunatamente isolato e piuttosto raro, ma che poteva avere gravi conseguenze per l’agente”.


La vigilessa è infatti riuscita, con un balzo, a riparare tra due veicoli in sosta per evitare l’impatto. All’origine del fatto una sanzione per sosta irregolare in piazza Bra, contestata vivacemente dall’automobilista. Individuato poi nella sua abitazione, il 35enne è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per rifiuto di fornire le generalità e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di investire vigile Denunciato 35enne

VeronaSera è in caricamento