menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un altro ricercato individuato in stazione: sconterà la sua pena a Montorio

Gli agenti della Polfer lo hanno notato nel pomeriggio del 22 gennaio durante alcuni controlli e le successive verifiche hanno permesso di appurare che sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione

Dopo quello finito in manette domenica, un altro ricercato è stato individuato e fermato dalla Polfer nella stazione di Porta Nuova. Infatti nel pomeriggio del 22 gennaio i poliziotti veronesi hanno bloccato N.M.C., 35enne romeno colpito da un ordine di cattura dell’Autorità Giudiziaria di Cuneo.

Gli agenti stavano svolgendo un servizio rafforzato di controllo allo scalo ferroviario quando hanno notato il romeno, decidendo di procedere alle verifiche del caso, le quali hanno permesso di appurare che sulla sua testa pendeva un ordine di carcerazione: il 35enne deve scontare nove mesi di reclusione per vari reati, tra cui violenza e minaccia a pubblico ufficiale nonché furto e ricettazione, commessi nel nord Italia negli ultimi 5 anni.
N.M.C. è stato quindi portato nel carcere di Montorio, dove espierà la propria pena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento