rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Caprino Veronese / Via Beccherle Ingegner

Crolla solaio in un cantiere edile a Caprino, operaio bloccato dalle macerie

L'uomo è stato liberato dai vigili del fuoco e affidato alle cure del personale sanitario

È rimastro intrappolato a causa del parziale crollo di un solaio l'operaio vittima questo pomeriggio, 9 febbraio, di un infortunio sul lavoro. L'uomo è stato soccorso dai vigili del fuoco che lo hanno liberato e affidato alle cure del personale sanitario.

Il crollo è avvenuto intorno alle 14.15 in un cantiere edile di Via Beccherle, a Caprino Veronese. L'operaio si stava occupando della ristrutturazione di un appartamento in una corte padronale quando è rimasto incastrato nei locali seminterrati in seguito al cedimento del solaio.

Liberato dai vigili del fuoco operaio bloccato dal crollo di un solaio

Avvisati i soccorsi, sul posto sono arrivati i pompieri di Bardolino, gli operatori del 118, i carabinieri ed il personale dello Spisal. Una volta raggiunto l'operaio, i vigili del fuoco hanno scavarto per liberare la gamba bloccata dalle macerie. Al termine dell'intervento, l'uomo è stato portato fuori dallo stabile dove lo attendevano i sanitari.

Le operazioni di soccorso si sono concluse intorno alle 16.15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla solaio in un cantiere edile a Caprino, operaio bloccato dalle macerie

VeronaSera è in caricamento