rotate-mobile
Cronaca

Trovata morta in un appartamento di Assisi una 59enne veronese

La vicenda ha luogo a Rivotorto, frazione del Comune di provincia di Perugia. Il sostituto procuratore Paolo Abbritti ha disposto l'autopsia sul corpo della donna per stabilire con esattezza le cause del decesso

Una 59enne di Verona è stata trovata morta lunedì in un appartamento situato nella frazione di Rivorto nel Comune di Assisi, in provincia di Perugia. Il sostituto procuratore Paolo Abbritti, ha dunque affidato l’incarico peritale al medico legale Sergio Scalise Pantuso per fare luce sulla vicenda. 

A riportare la notizia è l'edizione locale de Il Messaggero, secondo cui la Procura di Perugia ha aperto un fascicolo contro ignoti. La donna si trovava in zona per incontrare un uomo conosciuto su Facebook e con il quale avrebbe passato alcuni giorni, fino a quando non è scattato l'allarme nel pomeriggio di lunedì che ha portato il 118 sul posto: ogni tentativo di intervento però è risultato inutile e la 59enne è deceduta. 

Gli investigatori attualmente mantengono il massimo riserbo. L'autopsia prevede anche lo svolgimento di rilievi tossicologici, farmacologici e relativi all’assunzione di alcol: l'ipotesi principale infatti è che alla base del decesso ci sia un malore, ma nessuna pista al momento sarebbe stata scartata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovata morta in un appartamento di Assisi una 59enne veronese

VeronaSera è in caricamento