Escluso dagli Europei, Mario Balotelli si consola con una gita a Gardaland

Non è di certo stata la sua stagione migliore quella passata, tra infortuni e poche presenze Mario Balotelli ha perso il treno della Nazionale per Euro 2016. Così il campione italiano proprio oggi giovedì 9 giugno ha avuto il tempo di concedersi un po' di relax a Gardaland

Mario Balotelli nella giornata di oggi, giovedì 9 giugno, ha deciso di concedersi una visita al Parco divertimenti di Gardaland. Per riprendersi dalle fatiche del Campionato, Mario – accompagnato dal fratello e alcuni amici – ha deciso di trascorrere del tempo divertendosi a bordo delle attrazioni del Parco: da Oblivion the Black Hole a Blue Tornado.

Così mentre la Nazionale di clacio Azzurra è partita proprio ieri alla volta della Francia per disputare l'Europeo, il campione Balotelli, praticamente mai convocato da Conte nell'ultimo periodo in quanto reduce da una difficile stagione nel Milan, si è voluto concedere un po' di relax. Non sono inoltre mancati, durante la giornata, anche alcuni momenti di interazione con i fan e i tanti protagonisti degli spettacoli di Gardaland.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Citrobacter, destino segnato per una bimba infettata a Borgo Trento

  • Mistero a Cerea, scoperti 17 morti in cimitero sepolti senza autorizzazione

Torna su
VeronaSera è in caricamento