Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Volturno

Lutto nel calcio. È morto Fausto Nosè, ex giocatore di Hellas e Chievo

Con l'Hellas ha esordito in Serie A contro la Juventus. Purtroppo però quella resterà la sua unica presenza. Il suo funerale sarà giovedì 30 agosto alle 17 nel santuario di Santa Teresa del Bambin Gesù

Il Chievo Verona e il suo presidente Luca Campedelli "esprimono le più profonde condoglianze" e l'Hellas Verona "si stringe attorno alla famiglia" di Fausto Nosè, ex calciatore deceduto dopo una lunga malattia.

Nato a Nogara il 7 marzo del 1951, Fausto Nosè è cresciuto nelle giovanili dell'Hellas Verona e ha esordito in Serie A nel '71 con la maglia gialloblu numero 10 contro la Juventus. Purtroppo quella resterà la sua unica partita nel massimo campionato con l'Hellas. Nella stagione successiva è stato girato al Pisa e in Toscana ci resterà per quattro anni. Poi è tornato a Verona, dove ha giocato in squadre di provincia, concludendo la carriera da calciatore con il Chievo Verona. Appese le scarpette al chiodo, Nosè è rimasto nel mondo del calcio come allenatore.

Il funerale di Nosè si celebra giovedì 30 agosto alle 17 nel santuario di Santa Teresa del Bambin Gesù, a Borgo Roma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nel calcio. È morto Fausto Nosè, ex giocatore di Hellas e Chievo

VeronaSera è in caricamento