Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Casaleone

Strano viavài di gente dalla casa del pregiudicato: trovata dell'eroina

I carabinieri hanno fatto irruzione nell'abitazione di B.L., che si trovava già ai domiciliari, trovandovi della sostanza stupefacente e il materiale per tagliarla e confezionarla

Da qualche tempo i carabinieri della stazione di Sanguinetto avevano notato un insolito viavài di persone dalla casa di un pluripregiudicato per reati inerenti le sostanze stupefacenti , B.L., italiano e classe 1959, che tra l'altro si trovava agli arresti domiciliari. 
Nel pomeriggio di domenica quindi i militari hanno fatto irruzione nell'abitazione situata a Casaleone trovandovi, secondo quanto riferito dall'Arma, 30 dosi di eroina, materiale da taglio e confezionamento per la sostanza.
B.L. a quel punto avrebbe cercato di sottrarsi all'arresto, venendo però bloccato dalle forze dell'ordine, che lo hanno condotto nelle camere di sicurezza della caserma di Legnago. 
La direttissima che si è svolta nella giornata di lunedì, ha visto il giudice convalidare il provvedimento e applicare la misura cautelare del carcere, in attesa del processo fissato per l'8 novembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strano viavài di gente dalla casa del pregiudicato: trovata dell'eroina

VeronaSera è in caricamento