Cronaca Borgo Roma / Via Molinara

Tentativo di furto e aggressione ai danni di due turiste russe in vacanza a Verona

L'episodio denunciato da due amiche che avevano affittato un appartamento a Verona

I carabinieri di Verona in azione - immagine d'archivio

Indagini in corso per i carabinieri di Verona dopo la denuncia di un'aggressione subita da una turista russa in viaggio con un'amica. Le due ragazze avevano affittato un appartamento in zona Borgo Roma e, secondo quanto riferito da TgVerona, tre uomini si sarebbero introdotti nella loro camera, forse originariamente per commettere un furto, ma uno di loro avrebbe poi aggredito fisicamente una delle due turiste.

Stando al racconto delle vittime, comprensibilmente sotto choc dopo l'accaduto, si sarebbe dinanzi ad un tentativo di violenza sessuale. Sta di fatto che le urla dell'amica e la resistenza delle due hanno poi messo in fuga i tre soggetti, attualmente ancora ricercati. Sulle loro tracce vi sono infatti i militari dell'Arma che sono giunti sul posto poco dopo aver ricevuto la segnalazione. Al vaglio dei carabinieri, oltre alle testimonianze dirette delle due donne, vi sono anche le immagini ricavate dalle telecamere di videosorveglianza nella zona attorno all'edificio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentativo di furto e aggressione ai danni di due turiste russe in vacanza a Verona

VeronaSera è in caricamento