Zaia annuncia: «Lavoriamo a una nuova ordinanza. Risolvere partita sui bimbi 0-3 anni»

Il presidente del Veneto ha anche detto che sui mezzi pubblici «bisogna tornare alle capienze originarie»

 

Il governatore del Veneto Luca Zaia, nel corso del punto stampa odierno, martedì 2 giugno, dedicato alla gestione dell'emergenza coronavirus, ha detto: «Stiamo preparando una nuova ordinanza, spero che si risolva la partita degli 0-3, quindi dei centri estivi per l'accoglienza dei bimbi dagli 0 ai 3 anni. Ora sono lì nel limbo, noi abbiamo approvato come regioni le linee guida, ma al governo ancora nulla».

Il presidente del Veneto ha poi aggiunto che «scriverò al presidente Bonaccin, perché sul trasporto pubblico locale noi siamo convinti che così come si viaggia in auto in più persone, con la mascherina se non conviventi, anche sui mezzi pubblici bisogna tornare alle capienze originarie». Il governatore ha quindi ribadito che uno dei temi della nuova ordinanza «sarà sicuramente quella dei bambini dagli 0 ai 3 anni».

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeronaSera è in caricamento