rotate-mobile
Cronaca San Bonifacio / Via Sorte

Dal controllo spuntano fuori 500 dosi di eroina: 28enne arrestato per spaccio

Da qualche tempo aveva attirato l'attenzione dei carabinieri, che lo stavano tenendo d'occhio nell'ambito di un'indagine volta al contrasto del mercato di sostanze stupefacenti della zona

Era finito al centro di una serrata indagine volta a contrastare il mercato di sostanze stupefacenti nella zona, che si è conclusa con il suo arresto: un 28enne è stato arrestato nella notte tra venerdì e sabato dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia di San Bonifacio, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio. 

Protagonista della vicenda un giovane indiano, incensurato, di professione operaio nel settore conciario. L'attività investigativa è stata condotta attraverso numerosi servizi di osservazione e pedinamento, che hanno consentito ai militari di studiare attentamente i suoi movimenti. Proprio durante uno di questi servizi l’uomo, mentre rientrava in paese, è stato sottoposto ad un controllo sulla strada, a seguito del quale sono poi scattate le perquisizioni dell’automobile su cui viaggiava e dell’abitazione. Al termine delle operazioni sono stati trovati, per la gran parte nascosti nella macchina, circa 230 grammi di eroina (circa 500 dosi), oltre che tutto l’occorrente per il confezionamento.

L'indiano, quindi, è stato arrestato dai carabinieri e portato nel carcere di Montorio, su disposizione del pubblico ministero.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal controllo spuntano fuori 500 dosi di eroina: 28enne arrestato per spaccio

VeronaSera è in caricamento