Controlli dei carabinieri: a Caldiero l'intervento per un'occupazione abusiva

I militari dell'Arma hanno fatto abbandonare l'area occupata abusivamente da alcuni nomadi

Carabinieri

La Compagnia Carabinieri di San Bonifacio, nell’ambito di servizi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Verona, sta svolgendo in questi giorni con le pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle stazioni territorialmente competenti, diversi controlli serrati del territorio in particolare nelle fasce orarie ritenute più a “rischio”. Secondo quanto si apprende da una nota dei militari dell'Arma, nell’ultima settimana sono state identificate e controllate oltre 700 persone e 550 veicoli, nonché eseguiti nei casi sospetti degli accurati accertamenti finalizzati alla ricerca di droga e refurtiva, allestendo posti di controllo lungo le principali vie di comunicazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel Comune di Caldiero, venerdì 18 settembre, le pattuglie dell’Arma non appena ricevuta la segnalazione della presenza di un gruppo di nomadi accampati nei pressi della zona industriale, sono prontamente intervenute sul posto. In seguito, i carabinieri spiegano di aver proceduto all'identificazione delle persone presenti, provvedendo a farle allontanare, in base all’ordinanza di sgombero immediato che sarebbe già stata emessa e notificata. Senza opporre resistenza, i nomadi, i quali risulterebbero tutti gravati da precedenti di polizia per "reati contro il patrimonio", hanno quindi abbandonato l’area abusivamente occupata a bordo delle loro roulotte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento