rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Blitz della finanza mentre si esibisce la sexy barista Laura Maggi

É finita con il fratello del titolare "pizzicato" a servire birra senza autorizzazione la serata animata dalla 34enne bresciana che era sbarcata sabato sera a Isola Rizza

Blitz della finanza con tanto di multa per il gestore del Nek Caffè, il locale notturno che ospitava la sexy barista Laura Maggi. É finita con il fratello del titolare "pizzicato" a servire birra senza autorizzazione la serata animata dalla 34enne bresciana che era sbarcata sabato sera a Isola Rizza, in provincia di Verona, prima tappa della sua tournée nei locali di mezza Italia che è partita appunto dal Veronese.


Fra gli avventori sono arrivati anche i militari della guardia di finanza. La Maggi aveva servito cocktail e bevande, ma soprattutto si è fatta fotografare con clienti e avventori. Poi, nel bel mezzo della serata, verso le 23, è arrivata la sorpresa della guardia di finanza. Le Fiamme gialle hanno controllato carte e documenti del bar elevando alla fine una multa al titolare, Nicola Canuti, per la presenza del fratello dietro al banco. E qualche cliente, uscito dal locale a a tarda ora, si è ritrovato la multa per divieto di sosta elevata dai carabinieri di Oppeano in zona per altri controlli.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della finanza mentre si esibisce la sexy barista Laura Maggi

VeronaSera è in caricamento