Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Milano / Via Egidio Meneghetti

Con una complice abbraccia un uomo per rubargli una collanina. Arrestata

La vittima ha subito chiamato la polizia. Gli uomini della squadra volante sono riusciti a recuperare la collana e a bloccare una delle due ragazze, L.R., cittadina rumena di 24 anni

I poliziotti di Verona hanno tratto in arresto una giovane donna di origine romena che, con la "tecnica dell'abbraccio", era riuscita a rubare una collana d'oro indossata da un cittadino italiano. L'arresto è avvenuto ieri, 23 maggio, verso le 12, grazie alla tempestiva chiamata della vittima al 113.

L'uomo ha raccontato di essere stato avvicinato da due estranee, una delle quali molto giovane, che improvvisamente lo hanno abbracciato e lo lusingavano con parole affettuose. L'uomo ha tentato di allontanarle, ma le due sono state leste nel sottrargli la collana che portava al collo e nel darsi alla fuga.

La vittima ha subito chiamato la polizia che è riuscita a recuperare la collana e a bloccare una delle due ragazze. Gli agenti delle volanti, giunti sul luogo indicato, hanno individuavato poco distante una delle due straniere che, alla vista dei poliziotti, ha tentato di nascondersi tra le auto posteggiate in via Meneghetti. La giovane è stata subito identificata, si chiama L.R., è una cittadina romena di ventiquattro anni. La vittima l'ha riconosciuta come una delle due ragazze che lo avevano avvicinato. La conferma è inoltre arrivata anche da ulteriore testimone, così L.R. è stata tratta in arresto e messa a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa della direttissima.

Oggi, l'arresto è stato convalidato e il giudice ha condannato l'imputata a 1 anno e 10 mesi di reclusione e a 500 euro di multa, con pena sospesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con una complice abbraccia un uomo per rubargli una collanina. Arrestata

VeronaSera è in caricamento