rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Vaccinazioni anti Covid-19 in Veneto: il 94% degli over 80 ha ricevuto almeno una dose

La giornata del 22 aprile si è conclusa con 35916 vaccini inoculati: nel Veronese le dosi somministrate complessivamente fino ad ora sono 258496, tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata

Dopo il rallentamento dei giorni scorsi dovuto al ritardo delle forniture, la campagna vaccinale anti Covid-19 del Veneto è tornata a far registrare buoni numeri. Alle 23.59 del 22 aprile risultano essere stati sommistrati complessivamente 1416620 vaccini in regione, di cui 35916 nella giornata di giovedì: 20066 di questi hanno riguardato la prima dose e 15850 il completamento del ciclo. 

vaccini 1-16

Fino ad ora sono state utilizzate l'87,% delle dosi fornite, per somministrare la prima al 20% (973411) della popolazione ed il richiamo al 9,1% (443209). La campagna ha dato precedenza alle categorie più fragili, tra cui gli anziani: il 94% degli over 80 veneti ha ricevuto almeno la prima dose e buona parte di questi ha completato il ciclo, come mostra il grafico sottostante; per quanto riguarda la fascia d'eta 70-79, il 52,5% si è sottoposto almeno al primo giro di vaccino. 

vaccini 2-16

L'andamento settimanale sta migliorando dopo un'inizio complicato e il calo dei giorni scorsi. L'aumento delle vaccinazioni giornaliere dovrebbe dunque permettere in questi giorni di tornare ai livelli delle scorse settimane e di superarli. 

vaccini 3-16

Tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, in provincia di Verona sono stati inoculati complessivamente 258496, di cui 5219 somministrati nella giornata del 22 aprile. 

vaccini 4-16

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni anti Covid-19 in Veneto: il 94% degli over 80 ha ricevuto almeno una dose

VeronaSera è in caricamento