rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità Castelnuovo del Garda / Via Maria Gaetana Agnesi, 59

Inaugurata nuova sede della Croce Rossa - Comitato Basso Garda Veronese: «È da tempo che la desideriamo»

«L’abbiamo desiderata per molto tempo perché il nostro gruppo, che diventa ogni anno più numeroso, ha bisogno di luoghi dove potersi riunire per studiare, aggiornarsi, conservare mezzi ed attrezzature», spiega il presidente Comitato, Giuseppe Bergamaschi

La nuova sede di Croce Rossa - Comitato Basso Garda Veronese, sita a Castelnuovo d/G in via Maria Gaetana Agnesi 59, è stata inaugurata sabato 23 ottobre con la benedizione del Parroco di Castelnuovo del Garda, Don Luca Tosi. Nei mesi precedenti l’edificio è stato ristrutturato e rinnovato, grazie anche all’aiuto ed allo spirito di collaborazione delle volontarie e dei volontari. Si tratta di un grande stabile ubicato in zona industriale e ciò consente una migliore gestione delle risorse, delle attrezzature e la possibilità di realizzare progetti che siano di aiuto e sostegno alla popolazione.

Comitato Basso Garda Veronese Croce Rossa nuova sede a Castelnuovo del Garda

La cerimonia di inaugurazione, è iniziata con la lettura dei 7 Principi di Croce Rossa (Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità), che rappresentano lo spirito e l'etica del movimento. Il presidente del Comitato, Giuseppe Bergamaschi, parlando di questa nuova sede spiega: «L’abbiamo desiderata per molto tempo perché il nostro gruppo, che diventa ogni anno più numeroso, ha bisogno di luoghi dove potersi riunire per studiare, aggiornarsi, conservare mezzi ed attrezzature. Soprattutto cercavamo un posto che per caratteristiche ed ubicazione, ci consentisse di essere ancora di più, al servizio della popolazione del nostro territorio che comprende i Comuni di Castelnuovo d/G, Peschiera d/G, Lazise e Valeggio s/M».

Il sindaco di Castelnuovo del Garda, Giovanni Dal Cero e l'Amministrazione Comunale hanno compreso le esigenze e condiviso i progetti del comitato sostenendo in modo concreto ogni passaggio di questa straordinaria avventura. Dal Cero, dopo aver ringraziato tutti i presenti, ha affermato che la divisa della Croce Rossa rappresenta «una sicurezza per chi soffre e per chi si trova in difficoltà». Ha espresso inoltre l’orgoglio di avere sul territorio comunale una realtà come quella di Croce Rossa. Una grande opportunità, che assieme al nuovo nome del comitato, identifica il senso di inclusività e di unione di tutto il territorio. Il presidente Bergamaschi ha quindi concluso: «La sede darà un contributo tangibile e concreto, perché vogliamo fare corsi per i genitori, parlando di disostruzione pediatrica, lezioni di primo soccorso rivolte agli insegnanti, ai lavoratori, a coloro che si occupano degli anziani, ed iniziative rivolte ai giovani, per insegnare stili di vita sani, attenzione all'ambiente e comportamenti inclusivi». 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata nuova sede della Croce Rossa - Comitato Basso Garda Veronese: «È da tempo che la desideriamo»

VeronaSera è in caricamento