Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità Stadio / Piazzale Olimpia

Hellas Verona-Roma, vietata vendita di bevande in contenitori di vetro o lattina

Su richiesta del questore Petricca, il sindaco Sboarina ha emesso un'ordinanza che vieta la vendita e la somministrazione di qualsiasi bevanda in vetro o in lattina. L'ordinanza avrà validità a partire da 4 ore prima dell'inizio dell'incontro e fino alle 2 ore successive al termine della partita

Domani, 19 settembre, alle 18 al Bentegodi, si giocherà la partita tra Hellas Verona e Roma. E su richiesta del questore di Verona Ivana Petricca, il sindaco Federico Sboarina ha emesso un'ordinanza che vieta la vendita e la somministrazione di qualsiasi bevanda in vetro o in lattina. L'area interessata dall'ordinanza include gli esercizi all'interno dello stadio Bentegodi e quelli all'esterno dell’impianto, inclusi i circoli, e le attività di commercio su area pubblica in Via Nascimbeni, Via delle Coste, Via Albere, Via Bastione Ferrovia, Via San Marco e Via Camuzzoni. L'ordinanza avrà validità a partire da 4 ore prima dell'inizio dell'incontro e fino alle 2 ore successive al termine della partita.

Oltre al ragguardevole numero di spettatori previsto per la partita, questo provvedimento è stato preso anche a seguito di una nota del questore in cui si ricorda che, durante gli eventi sportivi allo stadio, l'eccessivo uso di determinati recipienti per bevande potrebbe rappresentare un potenziale fattore di rischio.

Nello specifico a tutti gli esercenti sarà vietata la vendita o la somministrazione di qualsiasi bevanda, anche alcolica, in bottiglie di vetro, in lattina o qualsiasi altro materiale non preventivamente aperto. La vendita e la somministrazione sarà consentita esclusivamente in contenitori di carta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona-Roma, vietata vendita di bevande in contenitori di vetro o lattina

VeronaSera è in caricamento