Attualità San Michele / Piazza Frugose

Guasto alla caldaia, 200 famiglie senza riscaldamento a Borgo Frugose

Le abitazioni sono gestite da Ater e principalmente occupate da operatori delle forze dell'ordine. A denunciare il disservizio è stato il sindacato di polizia Siap

Foto generica di repertorio

Per un guasto alla caldaia, duecento famiglie sono al freddo negli appartamenti gestiti da Ater a Borgo Frugose di Verona. Le abitazioni sono principalmente occupate da operatori delle forze dell'ordine e a denunciare il disservizio a L'Arena è stato il sindacato di polizia Siap. Luca Rosi, segretario provinciale organizzativo del sindacato, ha dichiarato che per anni la caldaia non ha funzionato regolarmente e purtroppo i pezzi di ricambio non si trovano.

Per il Siap, il guasto di ieri, 5 gennaio, è la bruciatura di due pompe. I tecnici della dittache si occupa delle riparazioni avrebbero trovato una soluzione per ripristinare l'acqua calda, ma per il riscaldamenti non si è potrà far nulla almeno fino a domani e per questo significa che le duecento famiglie del Borgo Frugose dovranno passare la prossima notte al freddo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto alla caldaia, 200 famiglie senza riscaldamento a Borgo Frugose

VeronaSera è in caricamento