menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli operatori Amia durante lo sgombero di un bivacco

Gli operatori Amia durante lo sgombero di un bivacco

Bivacchi sgomberati in città, il Comune: «Rifiutata l'accoglienza dei dormitori»

Polizia municipale e operatori Amia sono intervenuti in piazza Libero Vinco e in zona piazza Cittadella, dove alcuni cittadini stranieri si erano sistemati abusivamente: nessuno di questi avrebbe poi accettato l'ospitalità delle strutture comunali

Prosegue l’attività di contrasto al degrado in tutta la città. Dopo aver garantito il presidio fisso degli agenti in piazza Cavalleri, che si è dimostrato efficace fin dalle prime ore, la Polizia municipale ha incrementato i controlli anche in piazza Libero Vinco e in zona piazza Cittadella. In entrambe le aree, infatti, alcuni cittadini stranieri avevano occupato panchine e aree verdi con bivacchi abusivi, creando anche problemi di tipo igienico-sanitari.

Gli operatori di Amia, allertati dagli agenti, hanno rimosso rifiuti e persino un materasso, utilizzato nelle ore notturne da un gruppo di cittadini romeni, già sanzionati varie volte anche con ordini di allontanamento. Nessuna delle persone identificate ha voluto farsi accompagnare per la notte nelle strutture comunali per l’accoglienza invernale, fanno sapere da Palazzo Barbieri, dove sono disponibili diversi posti letto proprio per garantire ai senzatetto di ripararsi dal freddo di questi giorni.

In piazza Cittadella sono stati sanzionate 3 persone, per violazioni al regolamento di polizia urbana; inoltre, verranno adottati provvedimenti nei confronti del vicino supermercato che vende alcolici a soggetti già in stato psicofisico alterato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento