rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità Santa Lucia e Golosine / A22

Incidenti e nebbia, chiusa per ore la A22 da Verona Nord a Campogalliano

La visibilità ridotta ha provocato una serie di tamponamenti in mattinata: coinvolte 60 persone a bordo di 22 veicoli. I feriti sono 11, trasportati negli ospedali di Mantova e di Borgo Trento

Seconda mattinata consecutiva di chiusura per il tratto meridionale dell'autostrada A22. Oggi, 17 febbraio, come ieri l'autostrada del Brennero è stata chiusa in entrambe le direzioni dallo svincolo con la A1 fino allo svincolo con la A4. E le cause sono state anche oggi gli incidenti dovuti a una nebbia persistente che ha ridotto notevolmente la visibilità.

Intorno alle 9 di questa mattina diversi tamponamenti si sono verificati tra i caselli di Nogarole Rocca e Mantova Nord. In tutto, sono state 60 le persone coinvolte, fra cui le 11 che sono state trasportate in ospedale. Due i feriti portati all'ospedale di Borgo Trento, a Verona, uno per un trauma cranico e l'altro per varie contusioni. Gli altri nove contusi sono stati dirottati verso l'ospedale di Mantova e sono otto adulti ed un minore. I veicoli interessati dai vari incidenti sono stati in totale 22, di cui un camion e 21 automobili.
Sul posto hanno operato due automediche e cinque ambulanze del 118, oltre agli operatori delle forze dell'ordine e ai vigili del fuoco. Ed anche per non rendere più difficoltose le operazioni di soccorso, l'autostrada del Brennero ha deciso per la chiusura.

Una chiusura che, come ieri, è durata fino alle 14 e che ha riguardato i caselli di Verona Nord, Nogarole Rocca, Mantova Nord, Mantova Sud, Pegognaga, Reggiolo-Rolo, Carpi e Campogalliano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti e nebbia, chiusa per ore la A22 da Verona Nord a Campogalliano

VeronaSera è in caricamento