menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, black-out nel weekend: stazione al buio e ufficio Polfer isolato

Il guasto si è verificato nella notte tra sabato e domenica ed è stato risolto solo all'alba: senza elettricità l'ufficio operativo. Perazzoli del Coisp: "Come possiamo garantire la sicurezza ai cittadini?". Nessuna interruzione alla linea ferroviaria

Un black-out durato quattro ore ha lasciato al buio mezza stazione ferroviaria di Verona. All'origine del black-out un guasto elettrico, avvenuto nella notte tra sabato e domenica, che ha lasciato isolato l'ufficio della Polfer e ha messo fuori uso anche le luci di emergenza. In pratica l'ufficio operativo si è trovato impossibilitato di lavorare, essendo fuori uso luci, computer, telefoni, radio.

Nessuna interruzione invece alla linea ferroviaria, con i treni che hanno continuato ad arrivare e a partire tra lo stupore di chi, una volta sceso dal convoglio, si trovava in una stazione al buio e nel bel mezzo della notte.

Secondo quanto ricostruito il trasformatore dell'ala rimasta al buio e che avrebbe dovuto ricevere l'energia da quello di emergenza era guasto ed è stato riparato solo quando ormai le luci dell'alba avevano in parte rimediato al disguido.

Critico Massimo Perazzoli del Coisp e in servizio alla Polfer. “È un altro esempio di come la Polizia di Stato grazie ai risparmi non possa disporre dei mezzi per poter lavorare per la cittadinanza – ha dichiarato a L'Arena -. Che tipo di sicurezza pubblica si può garantire se il guasto di un trasformatore elettrico paralizza un Ufficio Operativo?”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento