rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Sport Centro storico / Piazza Bra

Calzedonia, la squadra presentata in Gran Guardia. Ospite Andrea Zorzi

Il previsto maltempo ha fatto spostare la location della serata che resta confermata per domani sera, 15 settembre, alle 19. Condurrà la giornalista Diletta Leotta

La Calzedonia Verona si presenta alla città. Sono in corso gli ultimi preparativi per l'evento che si tiene domani, 15 settembre, alle 19. Le previsioni meteo poco rassicuranti hanno costretto ad un cambio di location. La presentazione non sarà dunque in piazza Bra ma nell'auditorium della Gran Guardia. Confermata la conduzione della giornalista di Sky Sport Diletta Leotta per la festa con tifosi, sponsor e autorità cittadine, che darà inizio alla nuova stagione e permetterà di conoscere da vicino gli atleti gialloblù e lo staff.

Il presidente della BluVolley Stefano Magrini ha anticipato qualche sua impressione sulla nuova stagione: "Mi aspetto di rivivere le emozioni della scorsa stagione, una stagione davvero entusiasmante che ci ha portato a vincere una coppa europea, a raggiungere il quarto posto in campionato e sfiorare per un pelo le semifinali scudetto. Quest’anno sarà più dura, molte squadre hanno investito molto ma anche noi abbiamo una squadra molto importante. Non mi aspetto nulla di particolare da nessuno dei singoli, auspico di vedere una squadra e un gruppo molto compatti".

Tra gli ospiti della presentazione di domani ci sarà anche una delle icone del volley italiano e internazionale: Andrea Zorzi. Insieme ad altri grandi nomi della pallavolo italiana come Giani, allenatore della BluVolley, Zorzi è stato parte di quella Generazione di Fenomeni che negli anni '90 ha vinto tutto. Un’occasione per conoscere direttamente una leggenda della pallavolo italiana, due volte campione del mondo e tre volte campione europeo con la nazionale allenata da Julio Velasco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calzedonia, la squadra presentata in Gran Guardia. Ospite Andrea Zorzi

VeronaSera è in caricamento