menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Pecchia

Fabio Pecchia

Milan - Hellas Verona, le probabili formazioni | Non convocati Vukovic e Kean

Per i gialloblu in dubbio anche il portiere Nicolas, Pecchia deciderà all'ultimo se schierarlo o preferirgli Silvestri, in una partita che il Verona deve vincere o sarà retrocessione matematica

Si giocano entrambe tanto, ma solo per una squadra è davvero l'ultima spiaggia. Domani, 5 maggio, alle 18 allo stadio Meazza di San Siro a Milano, si gioca Milan-Hellas Verona e ad arbitrare sarà Pasqua di Tivoli. È la terzultima del campionato di Serie A, il Milan è ancora in corsa per un posto in Europa e deve vincere se non vuole ritrovarsi a fine stagione con piazzamento deludente. Ma per l'Hellas Verona quella di domani è una sfida da dentro o fuori. O i gialloblu vincono oppure sarà matematica retrocessione in Serie B.

E quella della retrocessione è un'eventualità molto probabile, tanto che dopo la sconfitta con la Spal la delusione ha preso il posto della speranza, anche nelle parole del presidente Setti. Non la migliore atmosfera dunque per lavorare, anche se alla vigilia del match di Milano l'allenato Fabio Pecchia ha parlato di un cammino da "riprendere con coraggio e determinazione" chiedendo a tutti di dare il massimo.

Speravo in un campionato diverso per noi - ha aggiunto Pecchia - tante squadre si sono ritrovate a lottare per la salvezza e alla fine il campo ha detto che altri hanno fatto meglio. Da parte nostra ci sono sempre stati grande professionalità e lavoro, abbiamo commesso degli errori che abbiamo pagato sul campo.

Per il match contro il Milan, Pecchia deve valutare le condizioni del portiere Nicolas, ma al suo posto è pronto a scendere in campo Silvestri. Non figura invece tra i convocati Kean. L'attaccante è rientrato dall'infortunio ma Pecchia non se l'è sentita di rischiarlo. Tra i non convocati anche Vukovic.

L'allenatore rossonero Rino Gattuso non vuole che la finale di Coppa Italia di mercoledì 9 maggio influisca sul rendimento dei suoi giocatori. "Testa solo a Milan-Verona - ha detto Gattuso - In settimana ho visto la squadra molto più brillante e libera, ma guai a fare la stessa figuraccia dell'andata. Voglio vedere spirito di rivalsa". All'andata, infatti, finì 3-0 per l'Hellas. Nella conferenza stampa di presentazione del match contro il Verona, il tecnico del Milan ha confermato che Biglia non ci sarà, mentre Romagnoli è pienamente recuperato e potrebbe essere della partita.

Sia per l'Hellas che per il Milan ci sono delle incognite sui 22 che saranno scelti per partire dal primo minuti. Le probabili formazioni potrebbero comunque essere queste:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento