Domenica, 17 Ottobre 2021
Sport Borgo Roma / Via Scuderlando

Luca Toni e l'Hellas Verona ancora insieme. La punta rinnova fino a giugno 2016

Dopo la firma di Mandorlini, ecco che arriva l'accordo con il neo capocannoniere di serie A, il cui destino era legato in parte a quello del tecnico che lo ha guidato negli ultimi due campionati

Lo stesso attaccante aveva dichiarato nei giorni scorsi che il suo destino era in parte legato a quello del tecnico Mandorlini. Così dopo la firma di quest'ultimo, la società ha confermato anche il neo capocannoniere di serie A. 

"L'Hellas Verona FC informa di aver ufficialmente rinnovato e prolungato il contratto di Luca Toni, la cui scadenza è stata portata a giugno 2016.
Dopo mister Mandorlini, anche il bomber di Pavullo si proietta nel futuro gialloblù, per la soddisfazione del Presidente Setti e della Società. Per lui parlano i numeri: 44 gol segnati dal 2013 ad oggi, 22 solo nell'ultimo campionato. Il miglior goleador all time dell'Hellas nella massima serie è pronto a scrivere una nuova pagina della sua carriera e della storia scaligera", dice la nota del club gialloblu.

"Sono giorni felici per l’Hellas. - ha dichiarato lo stesso Toni - Dopo il rinnovo del contratto del Mister, è arrivato anche il mio. Sono entusiasta di poter continuare questa fantastica avventura in gialloblù. Questa è la scelta giusta per me e la mia famiglia. Un grazie speciale al Presidente, alla Società e ai tifosi. Finché vivrò queste emozioni, continuerò a giocare a calcio. Sinceramente ho già voglia di iniziare la nuova stagione. Forza Verona!"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luca Toni e l'Hellas Verona ancora insieme. La punta rinnova fino a giugno 2016

VeronaSera è in caricamento