Venerdì, 25 Giugno 2021
Sport

Hellas Verona, ufficiale l'addio di Juric: ha firmato un triennale con il Torino

Come era stato anticipato, il tecnico croato siederà sulla panchina granata. Per sostituirlo il sogno resta Vincenzo Italiano, ma salgono le candidature di Igor Tudor e Pep Clotet

La firma del contratto tra Ivan Juric e Urbano Cairo

«Hellas Verona FC comunica di aver risolto il contratto che legava Ivan Juric al Club gialloblù sino al 30 giugno 2023. Hellas Verona FC saluta e ringrazia Ivan Juric dopo due stagioni nelle quali il Club e l’allenatore croato hanno ottenuto risultati significativi. Nei prossimi giorni Hellas Verona FC annuncerà il nuovo allenatore».
Con questo comunicato pubblicato sul sito ufficiale, la società ha divulgato l'ufficialità della separazione dall'allenatore croato, che negli ultimi due anni ha guidato la squadra a due splendide salvezze. 
Juric, come è stato detto nei giorni scorsi, ha infatti trovato un accordo con il Torino. Il contratto è stato firmato oggi, 28 maggio, ed annunciato con un altro comunicato, ovviamente emesso dalla società granata. 

«Il Torino Football Club è lieto di annunciare che dal primo luglio 2021 la conduzione della Prima Squadra sarà affidata al signor Ivan Juric. Il tecnico ha firmato un contratto triennale.
Ivan Juric è nato il 25 agosto 1975 a Spalato, in Croazia. È cresciuto calcisticamente nelle giovanili dell'Hajduk Spalato, formazione con la quale ha debuttato nel calcio professionistico, nel 1994. Dal 1997 al 2001 l'esperienza in Spagna, con quattro stagioni tra il Siviglia e una breve parentesi con l'Albacete. In Italia ha giocato per nove stagioni vestendo le maglie di Crotone e Genoa, club con cui ha iniziato la carriera da allenatore, nel 2010, come tecnico in seconda della Primavera. Nella stagione 2014-2015 ha esordito nel calcio professionistico sulla panchina del Mantova, in Lega Pro. L'anno successivo ha condotto il Crotone alla promozione in serie A. A seguire tre esperienze con il Genoa, prima delle ultime due stagioni che lo hanno visto brillante protagonista alla guida del Verona».

La società scaligera è a caccia dunque del successore di Juric e quel «nei prossimi giorni annuncerà il nuovo allenatore», lascia intravedere la voglia di iniziare subito a programmare il prossimo campionato. In cima alla lista dei desideri ci sarebbe sempre Vincenzo Italiano, sul quale lo Spezia ha messo una clausola di 1 milione di euro e su cui ha messo da tempo gli occhi il Sassuolo, ma soprattutto sarebbe entrato in corsa per la panchina della Lazio, dopo l'addio di Inzaghi. Rispetto ai nomi trapelati nei giorni scorsi, è oramai da escludere Giovanni Stroppa, ad un passo dal Monza, mentre sarebbero spuntati due profili nuovi: Igor Tudor, quest'anno secondo di Pirlo alla Juventus, e Pep Clotet, che bene ha fatto quest'anno sulla panchina del Brescia in Serie B. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas Verona, ufficiale l'addio di Juric: ha firmato un triennale con il Torino

VeronaSera è in caricamento