Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Chievo Verona - Milan: parla Acerbi: "In campo non ci sarà solo Balotelli"

Il difensore della Diga, appena rientrato dall'esperienza con il club meneghino, ha parlato dell'imminente scontro che lo vedrà fronteggiare proprio i suoi vecchi compagni rossoneri

Lo scontro che sabato sera vedrà il Milan di Massimiliano Allegri contrapporsi al Chievo di Eugenio Corini scalda già gli animi dei tifosi, tanto che sta diventando sempre più difficile recuperare i tanto ambiti biglietti per il Bentegodi. Mentre si ipotizzano già le probabili formazioni per sabato, a commentare lo scontro ci pensa Francesco Acerbi, ex difensore del Milan tornato durante l’ultima sessione di mercato alla squadra della Diga.

NON SOLO MARIO - Acerbi ha parlato dei temi della partita al sito ufficiale della società clivense. “Ho giocato con i colori rossoneri  - dice il difensore - fino a poco tempo fa, quindi penso sia normale “sentire” la partita. Non mi va però di parlare del Milan. E’ stata comunque un’esperienza da cui ho imparato qualcosa. Ma ora sono concentrato sulla salvezza del Chievo. Sono contento che i miei ex compagni si siano ripresi e auguro loro che continuino a fare bene, però non sabato. Balotelli? Ottimo giocatore, al Milan sta giocando alla grande e soprattutto sta segnando parecchi gol. Cercheremo di fermarlo e faremo la stessa cosa con tutti gli altri attaccanti. Lui infatti non è l’unico pericolo, ci sono altri grandi giocatori, come per esempio El Shaarawy, che si accentra, va sulla fascia ed è imprevedibile”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Milan: parla Acerbi: "In campo non ci sarà solo Balotelli"

VeronaSera è in caricamento