menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eugenio Corini

Eugenio Corini

Chievo - Milan: possibili formazioni | La Diga si erge contro i colpi di Super Mario

Sabato al Bentigodi torna in scena il grande calcio. Quale sarà la squadra che Corini sceglierà di opporre al tridente di attacco rossonero composto da Balotelli, El Shaarawy e Boateng?

Enorme attesa per lo scontro di sabato tra i "diavoli" rossoneri e i "mussi" gialloblù: sull'erba del Bentegodi si scontreranno le ambizioni di due squadre che stanno dando il tutto per tutto pur di concludere il campionato al meglio: la squadra di Allegri cerca il secondo posto in classifica, mentre per gli uomini di Corini l'obiettivo è quello di non scivolare in zona retrocessione.

QUI CHIEVO - Gli atleti della Diga hanno dimostrato di saper lavorare bene sotto pressione, e sabato dovranno dare il meglio di loro: contro un Milan a caccia di punti e impegnato in una striscia positiva lunghissima (almeno in Italia), a Corini e compagni non sarà concesso il minimo errore. Il mister gialloblù potrebbe decidere di optare per un rassicurante 5-3-2, nella speranza di assorbire gli assalti delle punte rossonere, mentre è probabile che saranno ancora Thereau e Paloschi a prendere le redini dell'attacco scaligero.

Chievo (5-3-2): Puggioni; Frey, Andreolli, Dainelli, Acerbi, Dramé; Guana, L. Rigoni, Cofie; Thereau, Paloschi. 
A disposizione: Ujkani, Cesar, Sampirisi, Vacek, Hetemaj, Seymour, Luciano, Papp, Jokic, Hauche, Stoian, Pellissier, Samassa.
Indisponibili: Sardo, Spyropoulos

QUI MILAN - Allegri dovrà valutare tutti i giocatori che rientreranno nei prossimi giorni dagli impegni con le nazionali e il reparto più “a rischio”, sembrerebbe essere quello difensivo, da sempre zoppicante, visto che i vari Abate, De Sciglio, Yepes, Salamon e Zapata sono stati lontani da Milanello e rientreranno decisamente affaticati dopo lavoro fisico e volo. In attacco sembrano non esserci dubbi: Super Mario, il Faraone e Kevin Prince saranno in campo fin dal primo minuto, mentre il compito di sostituirli sarà come sempre affidato a Niang.

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, De Sciglio; Flamini, Montolivo, Muntari; Boateng, Balotelli, El Shaarawy.
A disposizione: Amelia, Gabriel, Bonera, Antonini, Yepes, Constant, Salamon, Zaccardo, Ambrosini, Nocerino, Bojan, Robinho, Ninag.
Indisponibili: De Jong, Pazzini

?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento