rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Calvisano troppo forte. Ma il Cus fa un figurone

Neroverdi per due volte in vantaggio prima di venire rimontati dai lombardi

Ottava giornata favorevole al Cammi Calvisano che soffre ma batte il Franklin&Marshall Cus Verona per 17-14. Ora i punti di vantaggio sulle Fiamme Oro Roma sono 4. I Poliziotti hanno battuto sul finire del match il San Gregorio Catania per 22-21. La classifica riporta: Calvisano (36), Fiamme Oro (32), San Gregorio Catania (30). Prezioso successo del san Donà che a Brescia vince per 25-13 e del Recco che supera il Livorno per 20-12.

Come detto i neroverdi hanno venduto cara la pelle riuscendo per due volte a passare in vantaggioo grazie a Doglioli e Neethling ma alla fine vengono sconfitti. Il tecnico Beretta si è comunque detto soddisfatto dei suoi ragazzi.che però in classifica sono finiti a -9 dai lombardi.


Nel girone 2 il Reggio Emilia non perde un colpo. Vittoria interna per 25-5 sul Valpolicella con bonus mete. Il Modena da par suo vince in trasferta sul difficile campo dell’Amatori Catania (3-16) mentre il Lyons Piacenza fa suo il derby contro i Piacenza Propaganda per 27-6. Vittorie anche per il Grande Milano (19-13 contro Sanniti) e per il Riviera (18-00 all’Alghero).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calvisano troppo forte. Ma il Cus fa un figurone

VeronaSera è in caricamento