rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Salute

Postura e vista in età scolare: screening gratuito per oltre 750 bambini

Saranno visitati gratuitamente, il 28 e 29 febbraio, gli studenti dalla 1° alla 5° classe delle scuole primarie Chioto, Uberti e Vivaldi dell’Istituto Stadio-Borgo Milano. «Siamo al secondo anno di una iniziativa particolarmente apprezzata», ha sottolineato l'assessora La Paglia

Tra il 28 e 29 febbraio saranno visitati gratuitamente più di 750 bambini e bambine dalla 1° alla 5° classe delle scuole primarie Chioto, Uberti e Vivaldi dell’Istituto Stadio-Borgo Milano. Una indagine ampia ed accurata, sostenuta da Lions Club Verona Re Teodorico in collaborazione con Okkio/Benetti Group e con il supporto del Comune di Verona, nell’ambito di un progetto formativo diretto al benessere visivo di bambini e bambine nelle scuole primarie, per far apprendere le buone pratiche e le corrette abitudini posturali che influiscono in modo diretto sulla vista dei bambini.

«Siamo al secondo anno di una iniziativa particolarmente apprezzata – ha spiegato l’assessora alle Politiche educative e Salute Elisa La Paglia –. Un puntuale lavoro di controllo: intervenire precocemente su postura e vista può infatti portare ad un miglioramento dell’apprendimento scolastico e dello stato di salute di bambini e bambine. Attraverso questo percorso di analisi possono essere avviate delle riflessioni puntuali su quelle che sono le esigenze dei giovani studenti, anche diverse, secondo i risultati riscontrati nei diversi istituti interessati dallo screening. Un’opportunità per informare le famiglie su possibili problemi e tenere monitorati i giovani, per un loro corretto percorso di crescita».

L’avvio della nuova iniziativa è stato presentato venerdì dall’assessora alle Politiche educative e Salute Elisa La Paglia insieme al presidente del Lions Club Verona Re Teodorico Stefano Toffalini. Presenti anche Claudio Aldegheri del gruppo Okkio/Benetti Group, il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Stadio Borgo Milano Albino Barresi e Giovanna Leardini Lions Club Verona Re Teodorico ideatrice del progetto.

RISULTATI DELL'INDAGINE 2023 - Visitati gratuitamente quasi 800 bambini e bambine dalla 1° alla 5° classe delle scuole primarie di Valdonega, Borgo Roma e Santa Lucia. Controllate posture e funzionalità visive, riscontrando che nell’oltre 80% dei casi la vista dei giovani studenti risulta nella norma mentre la postura, nel 65% dei casi, è poco corretta.

Sono stati coinvolti gli alunni degli istituti Busti, Ariosto, De Amicis e Giuliari a Borgo Roma (per un totale di 402 studenti), 6 Maggio, Frattini e Salgari a Santa Lucia (166 studenti), e Nievo e Fraccaroli in Valdonega (229 studenti).

È stato riscontrato che i giovani studenti tendono a stare troppo vicino al foglio con l’aggravante della postura errata del capo. Un atteggiamento posturale sbagliato può quindi indurre effetti negativi sulla vista.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Postura e vista in età scolare: screening gratuito per oltre 750 bambini

VeronaSera è in caricamento