rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Eventi

Totola porta al Camploy la sua ultima fatica teatrale

Lo spettacolo previsto per sabato e domenica, promosso dall'Associazione assistenza spastici

Sabato 11 e domenica 12 giugno al teatro Camploy va in scena lo spettacolo “Until… Fino a Quando”, promosso dall’Associazione Italiana Assistenza Spastici (Aias) in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi sociali del Comune di Verona e la Compagnia teatrale “Punto in movimento”.

Lo spettacolo è firmato da Marina Furlani, Roberto Totola e Marco Di Marzo, la regia è di Roberto Totola. L’opera è il risultato di un lavoro complesso che ha per protagonisti gliattori di “Punto in Movimento” e alcune persone diversamente abili dell’associazione Aias.


La rappresentazione è liberamente ispirata a vari autori teatrali (Sofocle, Kane, Pinter, Chaplin). Le musiche sono di Bob Dy Marc. Sette quadri, trenta attori in scena, uno sguardo sull’umanità e sulla società, sulla possibilità che tutto possa scomparire. In un futuro immaginario in cui tutto è macerie e abbandono, tra sacchi d’immondizia compaiono figure di un passato recente, che come fantasmi ripercorrono le loro storie, che poi sono quelle di tutti noi. La vita dell’uomo, le sue speranze, l’inganno che una società corrotta comporta, la guerra che ne consegue. Ma tutto questo può ancora essere evitato. Dipende solo da noi, dall'uomo. Il progetto nasce anche dal bisogno di capire e raccontare situazioni di vita reale vissute dagli attori. L'idea è di testimoniare storie vere di uomini e donne, le nostre storie, che vivono parallelamente anche negli scritti della letteratura teatrale e cinematografica dei nostri tempi, e non solo. Uno spettacolo di narrazione, agile e improntato all'essenzialità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Totola porta al Camploy la sua ultima fatica teatrale

VeronaSera è in caricamento