Torna "Schermi d'Amore": svelate le sezioni del festival, ci sono anche 7 film in concorso

Losey, Fassbinder, Lelouch, Kubrick, Visconti, Polański, Mizoguchi...

Dal 22 al 28 febbraio 2020 "Schermi d'Amore"

Il Festival del cinema più amato di Verona sta tornando! "Schermi d'Amore" vi aspetta al Teatro Ristori, dal 22 al 28 febbraio 2020 con i grandi classici del cinema sentimentale e mélo, e tanti film inediti. Un'occasione imperdibile per chi ama la settima arte o semplicemente per chi vuole perdersi nel fascino di grandi storie che parlano al cuore.

Il programma completo del festival con l'elenco di tutti i film che verranno proiettati sarà reso noto quest'oggi, martedì 11 febbraio 2020, dopo la conferenza stampa di presentazione. Di seguito le sezioni annunciate della rassegna:

  • PANORAMA/ Sette giornate dedicate al cinema sentimentale e al mélo, con registi del calibro di Claude Lelouch, Kubrick, Luchino Visconti, Roman Polański... Tante gemme provenienti dal cinema contemporaneo e classico.
  • MAZURSKY IN LOVE/ 4 pellicole imperdibili per vivere tutte le sfumature dell'universo sentimentale del regista Paul Mazursky tra malinconia, ironia e amarcord.
  • ELEGIA DI MIZOGUCHI/ Dedichiamo una sezione intera a Kenji Mizoguchi, il leggendario regista Giapponese, che insieme a Kurosawa e Yasujirō Ozu, ha scritto la storia del cinema Giapponese.
  • LA MAGNIFICA OSSESSIONE DI SIRK E FASSBINDER/ Riscopriamo due grandi registi tedeschi che condividevano una poetica comune: il cinema come sangue, lacrime, violenza, odio, amore e morte.
  • L'OMBRA DEL DOPPIO. LOSEY E DELON/ Sezione dedicata alla doppiezza ingannevole del reale. Partiamo da Mr. Klein (1976), sodalizio artistico tra Joseph Losey e il divo Alain Delon per poi lasciarsi trascinare da altre imperdibili pellicole.
  • AMORI IN CONCORSO/ 7 film in concorso, diretti da affermati registi o esordienti. Un segmento che, come di consueto, dedica uno speciale attenzione allo sguardo femminile.

Informazioni e contatti

ABBONAMENTI:

  • Intero: 40 euro
  • Ridotto: 30 euro (under 26, over 65, Cral Comune di Verona) Speciale 25 euro (soci Circolo del Cinema)

Tessera giornaliera (per tutte le proiezioni della giornata):

  • Intera: 12 euro
  • Ridotta: 10 euro (under 26, over 65, soci Circolo del Cinema, Cral Comune di Verona)

COSTO BIGLIETTI:

  • Intero: 6 euro
  • Ridotto: 5 euro (under 26, over 65, soci Circolo del Cinema, Cral Comune di Verona)

PREVENDITA ABBONAMENTI: dal 10 febbraio: Box Office, Via Pallone 16 - Verona. - Tel. 045 8011154. Il 22 e 23 febbraio: Biglietteria Teatro Ristori.

Web: https://www.facebook.com/VeronaFilmFestival

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Evento Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nel Veronese le persone "positive" sfiorano le 1800 unità

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

  • Un successo la spesa a Km Zero a domicilio dei produttori veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento