menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'evento enogastronomico "Bussolengo Amore Di Vino" torna nel weekend

Forte del successo dello scorso anno avrà luogo, dal 13 al 15 aprile 2018 in piazza XXVI Aprile a Bussolengo, la nuova edizione della manifestazione enogastronomica Bussolengo Amore Di Vino

La Rosa di San Valentino, associazione per il marketing territoriale voluta dal Comune di Bussolengo, è promotore dell'iniziativa Bussolengo Amore Di Vino, dal 13 al 15 aprile. Forte del successo dello scorso anno avrà luogo, dal 13 al 15 aprile 2018 in piazza XXVI Aprile a Bussolengo, la nuova edizione della manifestazione Bussolengo Amore Di Vino, organizzata dall'associazione commercianti Bussolengo Shopping e dal Comune di Bussolengo, per anticipare Vinitaly, il più importante evento internazionale dedicato al mondo enologico. Nel cuore di Bussolengo, le aziende vinicole e le cantine del territorio presenteranno i propri prodotti in originali accostamenti enogastronoci, abbinando finger food e specialità tipiche ai vini locali tra i più noti, come Valpolicella, Amarone, Ripasso, Lugana, Custoza, Soave, Durello, Franciacorta e tanti altri. La manifestazione si terrà il venerdì e il sabato dalle 18,00 alle 24,00 e la domenica alle 11,00 alle 23,00. Le giornate si concluderanno dalle ore 21,00 circa con l'esibizione di gruppi musicali di rilievo nazionale che vantano collaborazioni con grandi artisti italiani e stranieri. In quanto iniziativa con lo scopo di valorizzare le realtà del territorio e i suoi dintorni, l'associazione La Rosa di San Valentino ha scelto di promuovere nuovamente la manifestazione.

Fortemente voluta dal Comune di Bussolengo, La Rosa di San Valentino è oggi un marchio che denota prodotti, servizi, eventi di alta qualità, tutti ispirati al concetto di ETERNAMORE. Corposi interventi di comunicazione sono sviluppati per attrarre i flussi di visitatori e turisti che ogni anno da Bussolengo transitano da o per il lago di Garda, nella prospettiva di promuovere le imprese locali e le loro eccellenze. Il nome e l'idea del progetto derivano dalla storia stessa di Bussolengo e del suo patrono: Valentino, convertito al cristianesimo, fu costretto a lasciare l'adorata moglie Silvia, la quale gli donò una rosa di pietra, simbolo di amore immortale. Conservata gelosamente fino al suo martirio, la rosa fu seppellita accanto a Valentino, con uno scritto che ne narrava l'origine e raccontava di un amore impossibile tra un soldato romano e una cristiana, morti e sepolti abbracciati in un'unica tomba.

La ricostruzione del medievalista Arnaldo Casali racconta che fu William Shakespeare a ritrovare nella chiesa di San Valentino a Bussolengo la preziosa pietra e la sua pergamena, dalla quale trasse ispirazione per la tragedia di Giulietta e Romeo. Eventi e prodotti marchiati dalla Rosa di San Valentino, frutto di passione e creatività, diventeranno dunque un segno d'amore, d'affetto, di riconoscenza per le persone che ci sono care. “Innamorati del vino sotto il Segno di San Valentino il 13-14-15 aprile in Piazza a Bussolengo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento