menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in viale Piave: la polizia municipale alla ricerca di testimoni del fatto

Il sinistro sarebbe stato causato da un'auto che avrebbe tamponato una Mini per poi fuggire senza prestare soccorso alla guidatrice. Nelle mani degli inquirenti finora c'è solo un numero di targa parziale ma si lavora per rintracciare il pirata della strada

La Polizia municipale è alla ricerca di testimoni che abbiano assistito all’incidente avvenuto in viale Piave la vigilia di Natale, poco prima delle ore 18, durante il quale, una Mini uscita di strada, ha abbattuto un palo dell’illuminazione pubblica.

L’auto, che viaggiava verso la Zai, era guidata da una donna di 46 anni residente a Sommacampagna, rimasta leggermente ferita e trasportata all’ospedale di Borgo Trento per accertamenti e cure. Dai primi accertamenti della Polizia municipale pare coinvolta anche una seconda auto, probabilmente una Fiat Punto o una Fiat Uno di colore blu, che avrebbe tamponato la Mini allontanandosi poi senza prestare soccorso. L’unità di contrasto alla pirateria stradale sta ora lavorando alla ricerca del secondo veicolo, mentre gli agenti stanno analizzando tutte le vetture compatibili con il numero di targa parziale raccolto durante i rilievi. La Polizia municipale invita chiunque abbia assistito all’incidente e abbia elementi utili da riferire a contattare il Nucleo Infortunistica Stradale in orario d’ufficio al numero 045/8078462 oppure via e-mail all’indirizzo infortunistica@comune.verona.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento