menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domegliara, investe ciclista e scappa in auto ma la fuga dura poco

Allarme alle 19 di lunedì sera all'incrocio tra via del Pontiere e la Statale 12. Un 62enne ha travolto con la sua Fiat Punto un uomo in bici. La polizia lo arresta in pochi minuti grazie ai testimoni

Ha investito un ciclista e, preso dal panico, ha deciso di scappare senza badare alle condizioni della vittima. La sua fuga, però è durata ben poco: il pirata della strada, un pensionato di 62 anni di Verona, è stato rintracciato dalla polizia stradale di Verona Sud e denunciato. La ricostruzione dell'incidente lo vede protagonista, a bordo della sua Fiat Punto, dello schianto avvenuto alle 19 di lunedì scorso in via del Pontiere, all'incrocio con la Statale 12, a Sant'Ambrogio di Valpolicella. Uscendo dallo svincolo in zona Domegliara aveva quindi urtato un ciclista e l'aveva fatto finire dolorante sull'asfalto. A chiamare il 118, e la polizia, sono stati i vari testimoni che avevano assistito alla scena.

A quel punto, l'allarme, dalla centrala operativa del 113, è scattato alle pattuglie della Stradale di Verona Sud: caccia a una Fiat Punto di colore scuro che si era allontanata dopo lo scontro a Domegliara. L'appostamento nei pressi del casello autostradale Nord, poi, è servito allo scopo. Il 62enne è stato fermato mentre passava in tangenziale. A quel punto sono partiti i chiarimenti con i colleghi delle Forze dell'ordine, in questo caso carabinieri, che erano nel frattempo giunti sul luogo dell'incidente per i rilievi d'ordinanza. Come spiega l'Arena, i militari della stazione di Peri hanno raccolto le testimonianze dei presenti e hanno ricostruito sommariamente la dinamica del fatto. Le ammaccature sulla carrozzeria della Punto risultavano combaciare con quelle che avrebbe potuto provocare lo scontro con una bici. Il pensionato alla guida, rimasto tranquillo durante i controlli, ha dovuto ammettere le responsabilità ed è stato denunciato per omissione di soccorso e fuga. Il ciclista ferito, fortunatamente non gravemente, è stato trasportato in ospedale per medicazioni e accertamenti. La bici, il cui telaio si è piegato a metà, è irrecuperabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento