Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Avrebbe dovuto festeggiare il suo compleanno la vittima dell'incidente nel Vicentino

incidente stradale Orgiano - 21 novembre 2020

Era nato ad Arzignano nel 1995 e proprio ieri avrebbe dovuto festeggiare il suo compleanno. Un destino tragico quello del 25 enne residente a Santo Stefano di Zimella, Federico Ruzza, che ieri ha perso la vita in un drammatico incidente stradale nel Vicentino. La sua auto, una Smart, verso le ore 7.30 di sabato è sbandata all'improvviso, per cause in corso d'accertamento, mentre percorreva la Strada Provinciale 8, provenendo da Sossano in direzione del Comune di Orgiano.

Il veicolo si è infranto contro la cuspide del guardrail, finendo poi in un fossato senz'acqua che si trova a fianco della carreggiata. L'impatto è stato fatale per il giovane che, purtroppo, non ha avuto scampo nonostante l'intervento dei soccorritori del Suem 118, oltre che dei vigili del fuoco. La vittima stava facendo rientro a casa dopo un turno di lavoro notturno nell'azienda dove lavorava ad Albettone. Avrebbe dovuto celebrare con i propri familiari il suo compleanno, ma un vero dramma si è invece consumato sulla via del ritorno a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento