Pauroso incidente nella notte: auto finisce sull'argine dell'Adige e una donna in Ospedale

La Renault Clio con a bordo una veronese 34enne ha fatto un volo di sei metri verso la riva

Intorno alle ore 2:30 nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 dicembre, i vigli del fuoco di Verona sono dovuti intervenire in città nei pressi di lungadige Attiraglio a seguito di un incidente stradale che ha interessato un'autovettura uscita di strada autonomamente.

Dopo aver sbattuto contro un pilastrino in pietra che delimitava il ciglio della strada, una Renault Clio condotta da una 34enne veronese è finita sulla riva del fiume, sottostante circa sei metri, rimanendo poi in bilico sul corso d'acqua.

La donna è stata soccorsa da una pattiglia di carabinieri e da un'unità del Suem118 e successivamente trasportata al vicino pronto soccorso di Borgo Trento. I pompieri, intervenuti anche con un'autogrù, hanno imbragato l'auto, issata sulla sede stradale e messa in sicurezza. 
 

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento