Test d'ingresso all'università: controlli dei vigili su viabilità e sosta selvaggia

Il 3 settembre prendono il via le prove di ammissione per diverse facoltà, che riguardano alcune centinaia di studenti: la Polizia Locale di Verona sarà dunque presente per gestire il traffico ed evitare possibili disagi

Immagine generica

Nei prossimi giorni la Polizia locale sarà impegnata in zona universitaria, dove migliaia di giovani parteciperanno ai test di ingresso alle diverse facoltà. Da oggi, giovedì 3 settembre, infatti prenderanno il via le prove di ammissione. Sono 881 gli aspiranti medici veronesi attesi a Veronetta, 1.680 quelli che tenteranno di entrare ai corsi delle altre professioni sanitarie e centinaia gli studenti che proveranno il test di Scienze motorie, Scienze della formazione e degli altri corsi a numero chiuso. Gli agenti saranno quindi presenti per gestire la viabilità e impedire la sosta selvaggia, così come per evitare disagi ai residenti. Per evitare intralci alla circolazione, la Polizia locale monitorerà il traffico e, se necessario, provvederà a chiudere temporaneamente alcune strade.

L'invito per gli studenti è quello di utilizzare i parcheggi del Polo Zanotto, piazza Isolo, park Centro, Cittadella, Arena e Tribunale o di raggiungere i poli universitari con i mezzi di trasporto pubblici. È possibile verificare la disponibilità di parcheggio utilizzando il servizio Veronamobile.it, aggiornato in tempo reale e con webcam dedicate. Tutte le informazioni e i consigli sono disponibili sul sito www.poliziamunicipale.comune.verona.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È un servizio importante che i nostri agenti garantiscono ogni anno - spiega l'assessore alla Sicurezza -. L'obiettivo è duplice. Da un lato evitiamo che, in concomitanza dei test di ingresso, nei quartieri universitari si creino problemi alla viabilità e disagi per i residenti. Dall'altro diamo un importante servizio all'Ateneo, affinchè tutte le prove di ammissione possano svolgersi nel migliore dei modi, per far partire il nuovo anno universitario».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento