rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Attualità Centro storico / Corso Porta Nuova

Nominato il cda dell'aeroporto Catullo, quarta presidenza per Arena

Il vicepresidente sarà Mario Malossini, nominato insieme a Rita Carisano, Albino Pezzini, Federico Bricolo, Fabio Gava, Alessandra Bonetti, Monica Scarpa e Flavio Piva

È andato tutto come previsto. Ieri, 7 luglio, i soci dell'azienda che controlla l'aeroporto Catullo si sono riuniti in assemblea per rinnovare il consiglio di amministrazione. Nomine senza sorprese, nel senso che ciò che si attendeva è stato rispettato. Paolo Arena è stato riconfermato presidente e per lui inizia dunqua il quarto mandato alla guida del Catullo. Il vicepresidente sarà Mario Malossini, nominato dai soci pubblici insieme alla riconfermata Rita Carisano e ai due volti nuovi del cda, Albino Pezzini e Federico Bricolo. Il socio privato, Save, ha invece confermato tre consiglieri uscenti (Fabio Gava, Alessandra Bonetti e Monica Scarpa) ed ha inserito il manager Flavio Piva.

«Faccio i miei complimenti al presidente Paolo Arena per la conferma - ha commentato il sindaco di Verona Federico Sboarina - Potremo così proseguire nel lavoro svolto fin qui. Inoltre, dopo tre anni, adesso finalmente il Comune ha un proprio rappresentante nel cda. Con l'onorevole Federico Bricolo, che è stato anche sottosegretario alle infrastrutture e ai trasporti, avremo quindi una persona di esperienza che ci rappresenta e con la quale confrontarci per contribuire ai risultati che il territorio si aspetta».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nominato il cda dell'aeroporto Catullo, quarta presidenza per Arena

VeronaSera è in caricamento