rotate-mobile
Attualità Brentino Belluno / Via Fontanelle

Brentino Belluno, Ags interviene sulla rete fognaria e potenzia l'acquedotto

Nuove condotte fognarie in via Alatini, via Fontanelle, via Roma e vicolo Adige. Saranno sostituite le parti inadeguate della rete acquedottistica. La conclusione dei lavori è prevista entro la fine di dicembre

Azienda Gardesana Servizi sta realizzando a Brentino Belluno un importante intervento per il rifacimento della rete fognaria e il potenziamento dell'acquedotto. Il progetto prevede la posa di diversi tratti di nuove condotte fognarie in via Alatini, via Fontanelle, via Roma e vicolo Adige. In più per il rilancio dei reflui e l’attraversamento del canale Biffis, saranno realizzati nuovi impianti di sollevamento fognario.

Grazie a questo intervento - ha spiegato il presidente di Ags Angelo Cresco - sarà completamente riconfigurata la rete fognaria di Belluno Veronese, e i reflui saranno convogliati in maniera efficiente all'impianto di depurazione a sud del paese. Gli impianti di sollevamento saranno interrati, senza alterare il contesto paesaggistico dell'abitato. L'investimento complessivo per completare questi lavori è pari a 200mila euro, con il contributo per il 50% dalla Regione Veneto.

Il rifacimento della rete fognaria, tuttavia, non è l’unico intervento che Ags realizzerà a Belluno Veronese «Approfittando degli scavi - ha confermato il direttore di Ags Carlo Alberto Voi - si interverrà anche sull'acquedotto. Miglioreremo il servizio sostituendo alcuni tratti della rete che ormai sono inadeguati. Questi ultimi lavori si concentreranno in particolare lungo via Fontanelle. Tutte le opere, comunque, procederanno per piccoli tratti, riducendo così al minimo i disagi alla popolazione residente».

La conclusione dei lavori è prevista entro la fine di dicembre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brentino Belluno, Ags interviene sulla rete fognaria e potenzia l'acquedotto

VeronaSera è in caricamento